Notre Dame de Paris (balletto)
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...
Categoria:
Opera

Domenica 10 Novembre 2013 alle ore 16:00 il cinema Manzoni presenta Notre Dame de Paris di Maurice Jarre, registrato al Teatro alla Scala di Milano. E’ il trionfo dell’idea di spettacolo di Roland Petit come creazione totale: danza, scene, costumi, musica, teatralità. Esmeralda, Quasimodo, Frollo e Phoebus perni di una vicenda dalle forti tinte drammatiche e passionali. Torna un Roberto Bolle indimenticabile, campione d’incassi della scorsa stagione.
Direttore: Paul Connelly; Coreografia: Roland Petit. Cast: Roberto Bolle, Natalia Osipova, Eris Nezha.

Roberto Bolle, ha così commentato la sua inedita esibizione nel ruolo del gobbo campanaro Quasimodo: “Sarò bruttissimo in scena per piacere anche di più”.
Esmeralda, Quasimodo, Frollo e Phoebus: quattro grandi personaggi, perni di una vicenda dalle forti tinte drammatiche e passionali. Il Corpo di Ballo ne sottolinea, quasi come un coro antico, le dinamiche. E sullo sfondo, presenza silente ma incombente, testimone e attrice di questo dramma, la cattedrale.
Notre-Dame de Paris, ispirato al romanzo di Victor Hugo, musica di Maurice Jarre, le scene di René Allio e i famosissimi costumi di Yves Saint-Laurent, torna alla Scala dopo oltre dieci anni dalle ultime rappresentazioni, a celebrare, ancora una volta, Roland Petit, la sua vena artistica, la capacità evocativa e di sintesi nel far emergere i nuclei essenziali della vicenda. E il trionfo della sua idea di spettacolo come creazione totale: danza, scene, costumi, musica, teatralità.
Leggiamo su La Stampa in un articolo di Sergio Trombetta: “A chi lo accusa di sfruttare il fisico apollineo, il viso d’angelo, il sorriso da bravo ragazzo che incanta le mamme e le ragazzine (…) a scopo di lucro artistico Roberto Bolle risponde: <<Ok. Adesso faccio il gobbo, lo storpio, Quasimodo. Va bene?>>”

 

Commenti chiusi.