Proiezione del film
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...
Categoria:
Eventi Speciali

Mercoledì 18 luglio, alle 21, sarà proiettato il film “La catena dell’odio” di Pietro Costa, che ha la particolarità di essere stato girato, nel 1955, a Monzone e nella zona delle cave di Equi Terme.
La storia è quella del coraggioso ing. Ferri che si unisce alla figlia del padrone di una cava di marmo per contrastare le manovre disoneste del direttore Braschi. Riescono a difendere gli interessi degli operai nonostante i pericolosi sabotaggi che Braschi organizza sul lavoro e, dopo un momento di crisi per la ricomparsa di un’ex fidanzata di lui, si sposano. Un film che non si discosta dallo stile dei fumettoni Anni ’50, ma che risulta interessante e suscita curiosità per l’ambientazione lunigianese e per la presenza di comparse della zona. Tra gli interpreti Hélène Remy, Renato Baldini, Marc Lawrence e una giovanissima (19 anni) Ursula Andress, al suo secondo film.

Fonte:

Commenti chiusi.